Party di Lancio 2020: le vincitrici

Il 14 Novembre 2020, Girls Can Code ha avuto il suo Party di lancio. Guardate cosa è successo!

Girls Can Code è una associazione non a scopo di lucro, che mira a  sostenere e incoraggiare  le ragazze a sviluppare un interesse per la tecnologia, attraverso una serie di progetti di impatto sulla vita reale, workshop a tema, club di codifica, classi di leadership e campi scuola.

Girls Can Code ha avuto oltre 40 partecipanti durante la Festa di Lancio Virtuale. Avete mai avuto la possibilità di interagire con un robot Nao? Durante Party di Lancio, le ragazze hanno avuto la possibilità di ascoltare Nao parlare dei nostri volontari e dimostrare i suoi passi di danza!

Flavia, Kate, Simi, Lara, Erica e Teodora hanno ospitato l’evento mostrando diversi giochi e sfide, fornendo anche le attività in quattro lingue diverse – Inglese, Tedesco, Francese e Italiano.

Per dare un’introduzione alla programmazione, il team di Girls Can Code ha proposto ai partecipanti di aiutare Sparky il Robot ad arrivare alla Nutella programmando le direzioni da seguire e hanno sfidato le ragazze con un test Vero / Falso sui computer. Inoltre, Girls Can Code ha avuto l’onore di ospitare Susanne Erkens-Reck all’evento per ispirare le giovani ragazze. Susanne è il Direttore Generale di Roche per l’Austria. Prima di tale carica, Susanne è stata per più di 10 anni responsabile delle funzioni IT del Gruppo.

Girls Can Code ha voluto continuare a coinvolgere le partecipanti a pensare fuori dagli schemi anche dopo l’evento. Così ha creato due concorsi: Date un nome al Robot e Create un Robot Story Pitch. La migliore storia pubblicitaria per il Robot (Robot Story Pitch) sarà programmata sul Nao Robot e mostrata al mondo! Le ragazze che hanno presentato il Robot Story Pitch hanno mostrato molta creatività e trame interessanti, rendendo difficile la scelta della storia migliore. I giochi a premi inclusi sono stati i seguenti: Migliore nome per il robot, la migliore storia pubblicitaria per il robot (primo e secondo posto), la ragazza partecipante più attivo vincendo il gioco Gimkit.

Le vincitrici dei giochi Girls Can Code Game sono:

  1. Julia Meister: Vincitrice per il migliore nome (Sparky) per robot. Julia ha ricevuto la Logitech X-Boom.
  2. Selma Dürmuller: Vincitrice della migliore storia pubblicitaria per il robot. Selma ha ricevuto l’ Oculus.
  3. Sofia Sacco: Second posto per la migliore seconda storia pubblicitaria per il robot. Sofia ha anche fatto lo sforzo di presentare la sua storia in Inglese! Sofia ha ricevuto un mouse Logitech.
  4. Lucy Patteson: La nostra partecipante piu’ attiva che ha vinto il gioco Gimkit. Lucy ha recevuto una tastiera e un mouse Logitech. 

Girls Can Code rigrazia i nostri sponsors dell’evento: 

  • Logitech per i premi tastiera, mouse e X-Boom. 
  • Roche per il premio Oculus Rift.
  • Siradis per la spedizione di snack sani e sostenibili a tutti i nostri partecipanti.
  • Swisscom per i portachiavi a sorpresa.

< / Impact Lab - SIGN UP >

PLEASE COMPLETE THE FORM BELOW TO REGISTER FOR THE UPCOMING IMPACT LABS